Lorenzo contro Agostini: "Facile parlare quando non sei in moto da 50 anni"

Botta e risposta tra il 15 volte campione italiano e l'ex pilota maiorchino. Nei giorni scorsi Agostini aveva accusato Lorenzo di non avere testa, la risposta dello spagnolo non si è fatta attendere

Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo

Globalsport 6 maggio 2020
Jorge Lorenzo, ex pilota ritiratosi al termine della scorsa stagione dopo l'avventura poco fortunata in Honda, non è un tipo che si lascia sopraffare dalle critiche, dando sempre risposte ai suoi detrattori.
Questa volta ha voluto rispondere agli attacchi di Giacomo Agostini, che nei giorni scorsi lo aveva criticato sulle pagine della Gazzetta.
Interpellato su un possibile ritorno di Lorenzo in pista con la Yamaha, il 15 volte campione aveva risposto così:"Lorenzo è un rischio per me, perché non ha ottenuto risultati in Ducati e in Honda. la moto è importante, ma la testa conto molto. Come per Lorenzo in Ducati: prima le brutte figure e poi se ti modificano il serbatoio, sei davanti. Queste cose le ho provate pure io, serbatoi, sellini, pedivelle, mi sentivo più o meno a mio agio, ma non è che non andassi. La testa fa la differenza."

La replica via social del neo 33enne cinque volte campione del mondo non si è fatta attendere:"Ma a quest'uomo (riferito ad Agostini) devo dei soldi o qualcosa del genere?
Ho fallito in Ducati...ma che bello. Com'è facile parlare quando non guidi una moto da 50 anni. Noi piloti di oggi lo batteremmo per una questione di fisico, perché fisicamente siamo molto più forti dei piloti del passato".