Mugello, Rossi si lascia tutti alle spalle: la pole è sua

Rossi si prende pole e record: superato di 281 quello di Iannone del 2015. In prima fila Lorenzo, quarta piazza per Marquez e Iannone

Rossi

Rossi

Redazione 2 giugno 2018

Valentino Rossi si prende la pole nel Gp d’Italia di motociclismo al Mugello. Col suo nuovo casco tricolore, in commemorazione della festa della Repubblica del 2 giugno, il pilota di Tavullia porta la sua Yamaha davanti a tutti con il tempo di 1’46’’208, nuovo record della pista. Sempre in prima fila la Ducati di Jorge Lorenzo, staccato di 35 millesimi, e l'altra Yamaha di Maverick Vinales (+0.096).
Il Dottore ha migliorato di ben 281 il record della pista detenuto dal 2015 da Andrea Iannone.
L'attuale pilota della Suzuki, dominatore delle prove libere, si è dovuto accontentare della quarta piazza, accanto a Danilo Pertucci (Ducati) e Marc Marquez (Honda). Andrea Dovizioso ha ottenuto il settimo tempo. Per Rossi questa è la 55/a pole position in top class, l'ultima risaliva al Gp di Motegi 2016.
Domani alle 09,40 il via al warm up, poi alle 14,00 la partenza della gara.