Martyniak, calciatore della Lazio Calcio a 5, muore in un incidente a 18 anni

Il ragazzo di appena 18 anni muore sul colpo dopo uno scontro fra il suo motorino e un Audi A3. Il messaggio di cordoglio della Lazio

Martyniak

Martyniak

Redazione 4 giugno 2018

Simone Martyniak, ragazzo romano di 18 anni, è morto nella notte del 3 giugno in un incidente stradale a Ponte Marconi. Lo scontro fra l’Audi A3 e il motorino con il quale viaggiavano i tre ragazzi è stato fatale. Martyniak, che era alla guida di un Sh, è morto sul colpo dopo il terribile impatto. Gli agenti hanno chiuso fino alle 9 il ponte per consentire ai periti di svolgere gli accertamenti per ricostruire la dinamica.
L’auto è stata quindi sequestrata e da domani verranno eseguite le analisi anche sulla vettura. I due ragazzi che erano in compagnia della vittima sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Sant’Eugenio e al San Camillo. Per tutta la mattina è stato ascoltato l’uomo che era alla guida dell’Audi e che all’arrivo della Municipale era sconvolto per quanto appena accaduto. Gli investigatori dovranno ora capire perché i tre amici stavano viaggiando insieme a bordo dello scooter.
C'è incredulità fra amici e parenti per la scomparsa prematura del giovane. Simone frequentava l'istituto Professionale di via dei Papareschi e da qualche tempo indossava anche la maglia dellaLazio Calcio a 5, che ha postato una sua foto e una frase d'addio per il ragazzo: "Ti vogliamo ricordare così. Con questo sorriso stampato su quel volto da angelo biondo. In questi momenti non ci sono parole. C’è solo sconforto, sgomento ed inconsolabile dolore. Non riusciamo a farcene una ragione e mai ce la faremo".