Anche il Chelsea si inginocchia per George Floyd

I Blues hanno manifestato solidarietà nei confronti di George Floyd, l'afroamericano ucciso da un agente di polizia a Minneapolis.

Chelsea

Chelsea

Globalsport 2 giugno 2020

Dopo i giocatori del Liverpool nella giornata di ieri, oggi anche quelli del Chelsea hanno voluto manifestare la propria solidarietà nei confronti di George Floyd, l'uomo afroamericano ucciso da un poliziotto a Minneapolis nei giorni scorsi.

I calciatori, come si vede nella foto pubblicata sull'account ufficiale del club su Twitter, si sono inginocchiati con la testa bassa formando una H che sta per Humans, una postura che è uno dei simboli del movimento Black Lives Matter.
L'immagine è stata ritwittata dal giocatore Ruben Loftus-Cheek, corredata dalla frase: "Quando è troppo è troppo. Siamo umani, tutti. E insieme siamo più forti".