Hudson Hodoi del Chelsea è stato arrestato per aver aggredito una modella

Il 19enne britannico ha violato la quarantena e secondo il "The Sun" ha picchiato una ragazza che aveva invitato nel suo attico

Callum Hudson-Odoi

Callum Hudson-Odoi

Globalsport 18 maggio 2020

L’attaccante del Chelsea Callum Hudson Hodoi è stato arrestato per aver aggredito una ragazza.


L’arresto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. Il calciatore oltre ad aver violato il lockdown, ha avuto un forte litigio con una modella conosciuta su internet.


La ragazza dopo la lite, è stata trasportata di urgenza in ospedale con la chiamata alla polizia che riportava “una donna gravemente ferita”.


Il “The Sun” riferisce che Hodoi ha chiesto alla modella di presentarsi in lingerie nel suo attico. Il calciatore avrebbe mandato un’auto a prendere l’ospite ed i vicini hanno testimoniato che la ragazza è arrivata all’appartamento verso le ore 20.


Una vicenda che ricorda quella di Kyle Walker, difensore del Manchester City che circa 2 mesi fa aveva invitato due ragazze e un suo amico nel proprio appartamento per un festino a luci rosse.


Hudson Hodoi non ha voluto rilasciare dichiarazioni al momento.