Lokomotiv Mosca: Farfan è il primo positivo del campionato russo

Mentre la Russian Premier League programma la ripresa della stagione il mese prossimo, il club russo ha reso nota la positività di un suo giocatore. Farfan aveva avvertito debolezza e febbre.

Farfan

Farfan

Globalsport 17 maggio 2020

La Lokomotiv Mosca ha comunicato che c'è un caso di Coronavirus tra i suoi giocatori.

Si tratta di Jefferson Farfan, trovato positivo al tampone, ma per il quale non è stato necessario il ricovero in ospedale poiché è in buone condizioni.
Il 35enne è il primo giocatore che milita nel campionato russo a contrarre il Covid-19.
A quanto riporta la società moscovita in una nota l'ex Psv e Schalke aveva avvertito diversi sintomi della malattia, "mal di testa e debolezza" a cui si sono poi aggiunti "tosse e febbre".
"La Tac ai polmoni ha evidenziato il quadro tipico della polmonite virale, quindi è stato eseguito un tampone che ha dato esito positivo. Siamo fiduciosi che tra 3-4 settimane il peruviano possa riprendere ad allenarsi", spiega il club.