Tokyo 2021: il rinvio costa ulteriori 10 milioni al comitato olimpico internazionale

Il Cio ha deciso di stanziare altri 10 milioni per aiutare i Comitati olimpici nazionali, a far fronte alle spese extra dovute al rinvio dell'olimpiade

Simbolo delle Olimpiadi nella città di Tokyo (foto di Eurosport)

Simbolo delle Olimpiadi nella città di Tokyo (foto di Eurosport)

Globalsport 24 aprile 2020
Dopo il rinvio al 2021 delle Olimpiadi, il Cio (comitato olimpico internazionale) ha annunciato di aver messo a disposizione circa 10 milioni di euro, per aiutare i Cno (Comitati olimpici nazionali) a far fronte ai costi aggiuntivi. Il budget complessivo di Olympic Solidarity è passato da 46,7 a 57 milioni di dollari, questi fondi possono essere chiesti anche individualmente dai Comitati olimpici nazionali.
"Questa decisione consentirà ai Cno di sostenere costi aggiuntivi che potrebbero verificarsi in vista dei Giochi di Tokyo, ora in programma nel 2021" afferma il Cio. I fondi serviranno per le spese di viaggio, l'alloggio ed altre eventualità relative ai Giochi.