Giani: “E’ giusto dedicare la sala stampa dell’Artemio Franchi a Rialti”

Dopo la richiesta di Ast e Ussi arriva l’approvazione da parte del presidente del consiglio regionale della Toscana

Il Presidente del Cosiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani

Il Presidente del Cosiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani

Globalsport 16 aprile 2020

In questi giorni l’Associazione Stampa Toscana ed il Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi hanno scritto al sindaco di Firenze, Dario Nardella, e al presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, per far intitolare la sala stampa dell’Artemio Franchi al compianto Alessandro Rialti.


Rialti è stato una storica firma Corriere dello Sport, ed è venuto a mancare  proprio lo scorso 5 aprile.


Il Presidente del Cosiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, si è visto d’accordo nel promuovere questa iniziativa:


''Condivido senza riserve la proposta di intitolare la Sala Stampa dello Stadio Franchi ad Alessandro Rialti.


Credo sia il giusto modo per rendere memoria a colui che veniva considerato una sorta di decano per i giornalisti sportivi''.


Ha poi speso più di qualche parola di stima nei confronti dell’acclamato giornalista:


''Rialti era un grande giornalista sportivo, professionista riconosciuto per genialità nelle intuizioni, acutezza di analisi e capacità di dialogo e di approfondimento della notizia.”  


Ha infine concluso Giani: “È un punto di riferimento che ci mancherà. Dedicargli la sala stampa del nostro stadio è un modo per renderlo vivo e presente a tutti gli appassionati della cultura dello sport''.