L'Inter ha preso il sostituto di Hakimi: atteso nei prossimi giorni a Milano l'esterno olandese Dumfries

Dopo l'arrivo di Edin Dzeko a Milano nella giornata di ieri, arriva un altro colpo ancora da ufficializzare per la squadra campione d'Italia: l'esterno Denzel Dumfires dal Psv

Denzel Dumfries, 25, lascia il Psv dopo 3 stagioni e 122 presenze

Denzel Dumfries, 25, lascia il Psv dopo 3 stagioni e 122 presenze

Globalsport 12 agosto 2021
Il campionato dell'Inter comincerà il 21 Agosto (contro il Genoa a San Siro alle 18:30) e prima di allora il nuovo allenatore dei campioni in carica potrà contare, oltre al nuovo "9" Dzeko, su un nuovo esterno destro: Denzel Dumfries, classe '96 di Rotterdam, giovanili dello Sparta Rotterdam e dal 2018 al Psv Eindhoven.
Denzel Dumfries - Profilo giocatore 21/22 | Transfermarkt
L'ex tecnico biancoceleste spera di avere a disposizione l'esterno olandese già dalla prossima settimana: su di lui è quindi ricaduto l'onere di sostituire Hakimi, autore di 7 goal in 37 partite in Serie A, con cui condivide una certa propensione per la fase offensiva, come mostrato all'ultimo Europeo in cui come esterno nel 3-5-2 di De Boer Dumfries ha segnato 2 goal nelle prime due partite della competizione.
Olanda-Ucraina 3-2 agli Europei 2021: Dumfries all'85' spegne la rimonta di  Shevchenko- Corriere.it
Dopo i nomi di Florenzi, Hateboer, Zappacosta e Nandez, l'esterno che in Eredivisie ha segnato 13 goal in 89 presenze con la maglia rossobianca del Psv è atteso a Milano già domani per la firma sul contratto che vedrà l'olandese guadagnare 2,5 milioni di euro netti a stagione, un accordo trovato prima che fosse trovato quello con il suo club d'appartenenza, che ha accettato l'offerta presentata dai nerazzurri di 12,5 milioni di euro più bonus che potrebbero portare il prezzo fino a 15 milioni.
Accordo trovato grazie alla scelta dell'Inter di acquistarlo subito a titolo definitivo con la promessa della società olandese fatta all'esterno di venderlo questa estate dato che voleva andarsene; in attesa di ufficializzare anche Dzeko, anche se in maniera ufficiosa la fascia destra dell'Inter ha già da oggi un nuovo padrone.