Lo sgarbo ai cugini: Calhanoglu lascia il Milan e va all'Inter

Il calciatore turco, in scadenza di contratto, ha rifiutato la proposta del Milan e si è accordato con i nerazzurri a 5 milioni + bonus

Hakan Calhanoglu

Hakan Calhanoglu

Globalsport 21 giugno 2021

Un calciomercato con pochi soldi e fatto di colpi al risparmio.

Hakan Calhanoglu sarà un nuovo giocatore dell’Inter: è questo il colpo sferrato dai nerazzurri.

Il turco, in scadenza di contratto, da tempo cercava un accordo con il Milan. 5 milioni di euro all’anno la richiesta fatta dal suo entourage che il club rossonero ha sempre però rifiutato di accogliere, irrigidendosi ancora di più non appena è stata chiara la volontà di creare un'asta al rialzo.

In questo lungo tira e molla si è inserita l’Inter alla ricerca di un centrocampista di fantasia anche alla luce della vicenda Eriksen. Al giocatore Giuseppe Marotta ha offerto così un contratto triennale proprio a 5 milioni di euro. Secondo le ultime indiscrezioni l’accordo tra Inter e Calhanoglu sarebbe a questo punto totale, tanto che sono già state fissate le visite mediche per martedì 22 giugno. Possibile numero di maglia: l’11 o il 21.


Ultimo ad avere la parola su questa operazione è stato il neo tecnico dell’Inter Simone Inzaghi.
Nei piani del tecnico infatti Calhanoglu dovrebbe ricoprire nella sua Inter il ruolo cruciale avuto negli ultimi anni da Luis Alberto alla Lazio.
A convincere comunque la società nerazzurra della bontà dell’operazione le tante partenze previste nel reparto - Nainggolan, Joao Mario, Vecino - e anche i continui acciacchi fisici di Stefano Sensi.