Primo affare per l'Inter: arriva il 18enne greco Vagiannidis

Il terzino firmerà un quadriennale da 300mila euro a stagione: per farlo maturare si valuta il prestito

Georgios Vagiannidis

Georgios Vagiannidis

Globalsport 5 giugno 2020
Primo acquisto da parte dell'Inter per la stagione 2020-2021.
I nerazzurri si sono assicurati le prestazioni del 18enne greco Georgios Vagiannidis, terzino destro del Panathinaikos seguito a lungo dagli scout della società milanese.
Il club greco incasserà un indennizzo di 400mila euro, mentre il giocatore percepirà un ingaggio da 300mila euro a stagione.
Vagiannidis raggiungerà Appiano Gentile il 30 giugno, una volta libertatosi dal vincolo che lo legava dal Panathinaikos, e a quel punto sarà l'allenatore Conte a valutare se tenerlo nella rosa oppure mandarlo in prestito per farsi le ossa.
Per acquistare il giovane ellenico, l'Inter avrebbe battuto la concorrenza di club blasonati come Manchester City, Borussia Dortmund e Monaco.