Per il dopo De Vrij la Lazio sempre più vicina a Eder Militao

Mentre Tare guarda a Romagnoli i biancocelesti vanno dritti sul centrale brasiliano classe 1998 del San Paolo

Eder Militao

Eder Militao

Redazione 24 maggio 2018

La Lazio ha puntato Eder Militao gigante difensivo in forza al San Paolo, club dal quale la Lazio prelevò nell’estate del 2013 il ‘Profeta’ Hernanes. Difensore centrale classe 1998 è un prospetto tra i più interessanti a livello mondiale, tanto da aver attirato le attenzioni di Manchester City, Porto, Juve ed Inter. La Lazio, però, sembra in vantaggio ed ha messo nel mirino un altro elemento da lanciare nel prossimo futuro.

Militao è un prodotto del fiorente settore giovanile paulista, ma sulle sue qualità c’è chi è pronto a scommettere. Centrale di difesa, può ricoprire anche il ruolo di terzino destro, possiede un’ottima progressione tanto da poter essere paragonato a Lucio, ex Inter e Bayern Monaco.
E’ un colosso di quasi 186 centimetri che sa uscire fuori dalla difesa sfruttando tecnica e velocità, spesso si inserisce in avanti dialogando con i compagni, non disdegnando, appunto le sortite offensive. Militao è bravo nell’anticipo e nel gioco aereo. In campionato dopo 6 giornate ha già collezionato 5 presenze ed un gol, il suo esordio nella massima serie brasiliana è datato maggio 2017, e nella scorsa stagione ha collezionato 22 presenze e 2 gol a 19 anni, con Hernanes come capitano.
Militao è in scadenza di contratto ad inizio 2019, e appare una ghiotta occasione da sfruttare per puntellare il reparto arretrato. Il sogno per la difesa si chiama Alessio Romagnoli, più marcatore di de Vrij, tifoso laziale che rappresenta una certezza nel campionato italiano. L’ingaggio rientrerebbe negli standard biancocelesti, da valutare il costo del cartellino e la reale volontà del Milan di privarsi del giocatore.
Secondo i rumors, inoltre, ci sarebbe stato nelle ultime ore un colloquio con Samuel Eto’o per parlare non di un suo futuro da calciatore della Lazio, ma bensì dell’attaccante camerunense in forza all’Angers Karl Toko Ekambi, classe 1992, e 17 gol in Ligue 1 in questa stagione. Toko Ekambi è una punta centrale veloce in grado di giocare anche sulle corsie esterne. Il mercato, insomma, è partito velocemente.