L'Atalanta agguanta il pareggio e conquista l'Europa con il Milan

Milan e Atalanta escono dal match odierno con un 1 a 1 che qualifica entrambe alla prossima edizione dell'Europa League.

Atalanta vs Milan

Atalanta vs Milan

Redazione 13 maggio 2018

Premere f5 per aggiornare
Atalanta e Milan si spartiscono la posta in gioco e portano a casa un punto fondamentale per entrambe. Il Milan, infatti, grazie allo scudetto della Juventus accede direttamente alla fase a gironi di Europa League da finalista della Coppa Italia. In questo modo, si libera il settimo posto per accedere ai play off della competizione europea, piazza occupata proprio dall'Atalanta a tre punti di distanza dalla Fiorentina. Tuttavia, a meno che la Fiorentina vinca l'ultima giornata con più di 7 gol di scarto contemporaneamente alla sconfitta dell'Atalanta contro il Cagliari, i bergamaschi sono sicuri del settimo posto. 
Tabellino e pagelle: 
Marcatori: 15′ st, Kessié (M), 46′ st Masiello (A)
Atalanta (3-4-1-2): Berisha 5.5; Toloi 4.5, Caldara 6.5, Masiello 7.5; Castagne 7 (34′ st, Hateboer ng), de Roon 6.5, Freuler 6.5, Gosens 7; Cristante 6.5 (25′ st, Haas 6); A. Gómez 6.5, Barrow 6.5 (10′ st, Ilicic 7). A disposizione: Gollini, Rossi, Bastoni, Palomino, Del Prato, Mancini, Kusulevski, Peli. Allenatore: Gasperini.
Milan (4-3-3): G. Donnarumma 5.5; Abate 5.5, Bonucci 6, Romagnoli 6, R. Rodríguez 5.5; Kessié 7, Biglia 6 (1′ st, Montolivo 4.5), Bonaventura 6 (38′ st, Borini ng); Suso 6 (32′ st, Locatelli ng), Kalinić 5.5, Çalhanoğlu 5.5. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Antonelli, Calabria, G. Gómez, Musacchio, Mauri, Cutrone, A. Silva. Allenatore: Gattuso.
Arbitro: Marco Guida



90+6: Marco Guida fischia il triplice fischio, è tutto per oggi.
90+2: Gol dell'Atalanta! Andrea Masiello pareggia in extremis!
89':  Ammonito anche Gianluigi Donnarumma (AC Milan).
88': Occasione per Atalanta! Robin Gosens (Atalanta) riceve un cross diretto in area e tenta di concludere a rete.
87':  Ammonizione per AC Milan, Fabio Borini finisce sul taccuino dell'arbitro.
87': Cartellino giallo nei confronti di Josip Ilicic (Atalanta).
84': Occasione per AC Milan da calcio d'angolo.
83': Ancora un cambio per AC Milan: Giacomo Bonaventura lascia il posto a Fabio Borini.
80': Gianpiero Gasperini risponde al cambio di Gattuso: Timothy Castagne uscirà e Hans Hateboer (Atalanta) prenderà il suo posto.
78': Ancora sostituzione per il Milan: Suso viene richiamato in panchina, al suo posto Manuel Locatelli.
75': Adesso la situazione degenerando. Rosso per Riccardo Montolivo (AC Milan) e sotto la doccia, si torna in parità numerica.
73': Cartellino giallo per Robin Gosens (Atalanta). 
70': Cambio. Bryan Cristante guadagna la via per gli spogliatoi, Nicolas Haas (Atalanta) subentra al suo posto.
69': Ammonizione per Alessio Romagnoli (AC Milan). 
69': Il pallone rimbalza nell'area piccola e finisce sui piedi di Bryan Cristante (Atalanta) che non riesce a segnare!
66': Cartellino giallo anche per Hakan Calhanoglu (AC Milan).
64': Rosso per l'Atalanta! Nel giro di pochi secondi Rafael Toloi prende due cartellini gialli, viene dunque mandato negli spogliatoi.
64': Rafael Toloi (Atalanta) si vede sventolare davanti il giallo.
61': Franck Kessie (AC Milan) irrompe nella difesa avversari e segna uno splendido gol da fuori area! Tiro ben angolato sulla sinistra, niente da fare per portiere.
61': Gol del Milan! Frank Kessie la butta dentro!
58': Hakan Calhanoglu (AC Milan) mette in mezzo un cross pericoloso, ma la difesa riesce a respingere.
56': Bryan Cristante (Atalanta) è servito da un buon passaggio al limite dell’area e lascia immediatamente partire un tiro verso la porta. La palla è lontano dal bersaglio.
55': Cambio anche per l'Atalanta: Gasperini richiama Musa Barrow, al suo posto Josip Ilicic.
46': Primo cambio per AC Milan: Lucas Biglia lascia il posto a Riccardo Montolivo.
46': Inizia il secondo tempo. 
45': L'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi, è 0 a 0 all'intervallo.
43': Il corner di Hakan Calhanoglu (AC Milan) viene liberato dalla difesa.
41': Bryan Cristante (Atalanta) arriva subito sul rimpallo ma il suo tiro viene fermato.
38': Lucas Biglia (AC Milan) tenta di farsi strada con una serie di di dribbling, ma alla fine viene chiuso dalla difesa.
36': Atalante ha la possibilità di sfruttare un calcio d'angolo, ma la difesa del Milan è attenta e respinge. 
33': Nikola Kalinic (AC Milan) si prende un cartellino giallo. Ora dovrà stare attento per il resto della partita.
30': Hakan Calhanoglu (AC Milan) non riesce a crossare bene su punizione e il pallone termina fuori.
29': Marten de Roon (Atalanta) viene punito col giallo dopo l'infrazione.
26': Fuorigioco fischiato a Musa Barrow (Atalanta), niente da fare per i bergamaschi.
24': Musa Barrow (Atalanta) non riesce a concretizzare! Aggancia un bel cross ma il tiro successivo non inquadra la porta.
22': Suso (AC Milan) scatta verso la porta ma il difensore recupera bene e lo contrasta. 
19': Musa Barrow (Atalanta) tenta ancora il tiro appena fuori area, uno dei difensori si sacrifica e col corpo blocca tutto. Poteva essere un'importante occasione.
17': Marco Guida ammonisce Ignazio Abate (AC Milan) per questo duro contrasto.
16': Bel filtrante di Musa Barrow (Atalanta) ma Gianluigi Donnarumma è attento e ferma l'azione. Prima occasione per l'Atalanta.
13': L'arbitro ha un giallo in mano: è Andrea Masiello (Atalanta) ad essere ammonito.
11': Suso (AC Milan) cerca la testa di un compagno con un bel cross ma la difesa è ben piazzata e allontana il pericolo. Ancora angolo per i rossoneri.
8': Il Milan ci prova con un angolo battuto corto.
1': Il Milan ha appena dato il via alla gara.
Formazioni. Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldarsa, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Cristante, Gomez Barrow.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.
Amici amanti del calcio buonasera, vi faremo ancora una volta compagnia per raccontarvi le emozioni di questa sfida, decisiva per l’Europa League. Atalanta e Milan sono pronte a scendere in campo per darsi battaglia, e noi siamo pronti per raccontare le emozioni di questa partita!