Top

Lo Spezia vince in rimonta lo scontro salvezza contro la Salernitana: finisce 2-1

Nel successo dei liguri in emergenza decisivo Kovalenko: con gol e assist risponde all'iniziale vantaggio campano di Simy

Lo Spezia vince in rimonta lo scontro salvezza contro la Salernitana: finisce 2-1

Globalsport Modifica articolo

16 Ottobre 2021 - 17.22


Preroll

Un match che aveva già il sapore del dentro o fuori.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dopo la sosta delle Nazionali la Serie A riparte con un delicatissimo scontro salvezza tra Spezia e Salernitana. 

Middle placement Mobile

Al Picco termina 2-1 per gli uomini di Thiago Motta che mettono a segno un vero e proprio colpaccio rimontando il vantaggio ospite di Simy, arrivato sul finire del primo tempo, con le reti, tutte e due nella ripresa, di Strelec e Kovalenko. 

Dynamic 1

Tre punti pesanti per i liguri che salgono al 15esimo posto a quota 7, restano penultimi i ragazzi di Castori con 4 punti.

Sorprendono le scelte iniziali di Thiago Motta con Gyasi terzino per sopperire alla squalifica di Bastoni e Strelec, Antiste e Salcedo alle spalle di Nzola. Castori risponde invece con le certezze affiancando Djuric e Simy nel tandem d’attacco con Di Tacchio a controllare la regia del centrocampo.

Dynamic 2

Il primo squillo del match è dei padroni di casa che al 26′ trovano una clamorosa traversa con Salcedo che di testa, da zero metri, non indirizza in rete stampando la palla sul legno. Al 29′ risponde Kechrida per gli ospiti, entrato al posto di Gyomber, con il destro che accarezza il palo. 

Al 39′ si sblocca il match: Simy si fa ipnotizzare dal portiere avversario qualche istante prima, ma sulla successiva sponda di Obi è freddissimo nel mettere a sedere Provedel prima di depositare in rete il suo primo gol stagionale.

Dynamic 3

Ad inizio della ripresa rimettono subito tutto in equilibrio i padroni di casa: contropiede perfetto con assist di Kovalenko per il sinistro di Strelec che pizzica la traversa lasciando Belec immobile. 

Al 51′ è pareggio Spezia. Passano 7′ e a per evitare il raddoppio degli uomini di Thiago Motta serve una grande parata del portiere granata su Salcedo, risponde Kastanos dall’altra parte del campo ma Provedel è attento.

Dynamic 4

Intorno al 70′ inizia la giostra dei cambi con Verde e Manaj in campo per i liguri e Gondo-Schiavone per i campani, ma il protagonista è ancora Belec che questa volta ferma Maggiore. 

Al 76′ lo Spezia passa: assist di Podgoreanu per Kovalenko che carica il destro dal limite dell’area e infila sotto l’incrocio il vantaggio spezzino. Nel finale Castori prova tutte le armi offensive, ma non arrivano grandi pericoli per Provedel e termina 2-1.

Dynamic 5
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile