Salta la prima panchina in Serie A: Di Francesco esonerato dall'Hellas Verona

Il tecnico paga le tre sconfitte nelle prime tre partite, paga con l'esonero così come con la Sampdoria e il Cagliari. Per la successione in pole Tudor e Maran

Eusebio Di Francesco

Eusebio Di Francesco

Globalsport 14 settembre 2021

Dopo tre partite con altrettante sconfitte (Sassuolo, Inter e Bologna) il Verona esonera Eusebio Di Francesco. La decisione, dopo una notte di riflessioni successive all'ultimo ko arrivato ieri sera contro il Bologna, è stata comunicata stamattina al tecnico arrivato questa estate per sostituire Juric.

Questo il comunicato ufficiale del club: "Hellas Verona FC comunica di aver sollevato Eusebio Di Francesco dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club gialloblù ringrazia mister Di Francesco e il suo staff, nelle persone di Francesco Tomei, Stefano Romano, Giancarlo Marini e Franco Giammartino, per l’attività sin qui svolta".

Per l’ex allenatore della Roma, è ancora in corso un record negativo: non vince un match da 19 partite consecutive in Serie A e ha eguagliato il peggior record negativo del torneo detenuto da Domenico Di Carlo.

In pole come suo successore c'è ora Tudor, preferito a Maran e Iachini. In bilico anche la panchina del Cagliari: la permanenza di Semplici è tutt'altro che certa. Al suo posto si fa il nome di Diego Lopez.