La Juve vince e convince: a Malmo è un facile 3-0

Alex Sandro, Dybala e Morata firmano il tris bianconero e regalano la prima vittoria stagionale ad Allegri

Malmo-Juventus

Malmo-Juventus

Globalsport 13 settembre 2021
La Juventus trova con merito la prima vittoria stagionale all'esordio in Champions League.
Lo fanno convincendo e chiudendo già la pratica nei primi 45 minuti.
Dopo un inizio in sordina, a sbloccare è Alex Sandro con un colpo di testa dopo una azione manovrata.
Sul finire del primo tempo un rigore di Dybala e Morata chiudono i conti.
Nella ripresa è pura accademia: Juventus a quota 3 punti, così come il Chelsea nello stesso girone.

Cronaca

45' - Nel giro di un minuto la Juventus trova secondo e terzo gol.
Il raddoppio è trovato su calcio di rigore da Dybala: l'argentino calcia centralmente scivolando, ma tanto basta per segnare.
Un minuto più tardi, Morata imbeccato da Rabiot, insacca con un pallonetto morbido e chiude (quasi) la pratica.

23' - La Juventus è in vantaggio dopo un paio di mezze occasioni con Dybala e Morata.
I bianconeri con un efficace giro palla liberano Cuadrado sulla destra: il cross in mezzo del colombiano trova sul secondo palo Alex Sandro, che insacca con un colpo di testa.

Stasera la Juventus esordisce in Champions League in Svezia, contro il Malmo di Tomasson, vecchia conoscenza del calcio italiano.
Max Allegri è costretto a rinunciare a due pedine importanti: Chiesa e Bernardeschi.
I due non sono stati neppure convocati per la trasferta di Malmoe, Chiesa è reduce ancora dai problemi al flessore che lo hanno tenuto fuori anche contro il Napoli.
Questa notizia aveva preso già piede ieri mattina, visto che il 22 bianconero non si era neppure allenato nella rifinitura.
Ecco i convocati per la sfida contro il Malmoe:
Szczesny, Pinsoglio, Perin; De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Bonucci, Rugani; Ramsey, Mckennie, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusevski;  Morata, Dybala, Kean.
Queste le formazioni che scenderanno in campo nella sfida di stasera: 

 

Malmoe (3-5-2): Diawara; Ahmedhodzhic, Brorsson, Nielsen; Birmancevic, Rakip, Innocent, Christiansen, Rieks; Colak, Berget. All.Tomasson

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri