Manchester City-Psg 2-0: doppio Mahrez e la squadra di Guardiola vola in finale

Alle 21 all'Etihad si gioca il ritorno della prima semifinale di Champions: la squadra di Guardiola, forte del 2 a 1 favorevole dell'andata, ospita i parigini di Pochettino

L'esultanza dei Citizens al secondo goal di Mahrez che ha indirizzato definitivamente il match a favore del City

L'esultanza dei Citizens al secondo goal di Mahrez che ha indirizzato definitivamente il match a favore del City

Globalsport 4 maggio 2021
Per la prima volta nei suoi 127 anni di storia il Manchester City conquista la finale della competizione più ambita dopo anni in cui l'eliminazione arrivava ai quarti di finale (Liverpool, Tottenham e Lione un anno fa) grazie al proprio tecnico Guardiola che, dopo 10 anni, ritorna a giocarsi una finale di Champions dopo quelle giocate e vinte con il Barcellona.
Forte del risultato positivo ottenuto a Parigi la settimana scorsa per 2-1, il City bissa il successo dell'andata con il settimo successo consecutivo della sua campagna europea e conquista l'opportunità di giocarsi la finale della coppa dalle grandi orecchie contro una tra il Real Madrid e il Chelsea, affrontato il 17 Aprile nella semifinale di FA Cup, persa 1 a 0.
Mattatore della serata l'esterno destro Riyad Mahrez, autore di 3 dei 4 goal complessivi segnati dai Citizens tra andata e ritorno, che approfitta delle grandi azioni confezionate dai propri compagni: nel primo goal il grande lancio di Ederson e la conclusione di De Bruyne, nel secondo l'uno due tra il belga e Foden con l'inglese assist man.
Da evidenziare, per i padroni di casa, la prestazione senza sbavature della linea difensiva con Ruben Dias nominato come migliore in campo dall'Uefa e Stones bravo insieme a Walker a ricucire qualsiasi buco, pochi a dir la verità, lasciati dal collega di reparto portoghese, con il quarto difensore Zinchenko bravo nelle sue folate offensive.
Per gli ospiti l'assenza di Mbappe si è fatta sentire con Icardi completamente solo e un Neymar che senza il compagno di reparto più prolifico si è ritrovato da solo a cercare la rimonta mettendosi molto spesso in proprio provando a trovare la giocata decisiva, soprattuto dal minuto 70 con l'espulsione di Angel Di Maria, fino a quel momento uno dei più pimpanti della squadra parigina insieme a Verratti; da dimenticare la prova di Diallo che ha sofferto la capacità d'inserimento di Mahrez e la prestazione di Paredes, mai nel vivo del gioco a differenza del compagno italiano.

La cronaca


90+2'
Punizione al limite dell'area per il Psg per fallo su Neymar, lo stesso brasiliano si incarica della battuta ma il suo tiro è troppo alto.

90'
Gabriel Jesus nei pressi della linea laterale all'altezza del cerchio di centrocampo supera in velocità Verratti e cerca di superare anche Danilo Pereira che però lo stende, punizione City.

88'
Occasione per i francesi con Neymar che viene chiuso come spesso è accaduto nel corso della partita, pallone che comunque arriva a Marquinhos da solo in area ma la conclusione del brasiliano è facile preda di Ederson grazie alla chiusura provvidenziale di Walker.

87'
Brutto intervento in ritardo del centrale Kimpembe che falcia Gabriel Jesus, giallo per il francese.

85'
Esce uno dei protagonisti della serata, il giovane prodotto del settore giovanile Citizens Foden, dentro il miglior realizzatore di sempre dei Citizens, il numero 10 Sergio "El Kun" Aguero.

81'
Due cambi nel Manchester City: fuori De Bruyne e Bernardo Silva, dentro Gabriel Jesus e Sterling.
Ultimo cambio per "Poch": fuori Diallo, oggi in sofferenza contro Mahrez, dentro Bakker.

78'
Ormai in panne la banda di Pochettino, apparentemente tranquillo mentre resta seduto in panchina: prima Foden prende il palo con un diagonale sul secondo palo con Navas battuto, poi De Bruyne ci prova dalla distanza ma il suo tentativo non impensierisce il portiere della Costa Rica.

76'
Doppio cambio deciso da Pochettino: fuori Florenzi per il compagno di reparto Dagba, fuori anche Paredes per Danilo Pereira.

74'
Gara che dopo il secondo goal del City è diventata ancor più nervosa: ammonito De Bruyne che atterra Paredes.

72'
Ammonito anche Zinchenko che se la prende con Paredes, reo di aver lanciato il pallone addosso a Foden a terra, ma viene ammonito per le sue proteste veementi per il mancato provvedimento per l'avversario.


71'
Verratti insegue Foden e lo butta a terra: cartellino giallo per l'italiano molto nervoso che protesta animatamente la decisione dell'arbitro e viene fermato dai propri compagni.

69'
Cartellino rosso per Di Maria:
confermata la decisione dopo un controllo al Var, lascia il campo prematuramente uno dei protagonisti della partita che viene provocato da Fernandinho con cui c'è qualche battibecco per una rimessa laterale con l'argentino che calpesta il piede dell'avversario.


63'
Raddoppio City:
rapidissimo Foden che sulla fascia sinistra sgasa dopo un uno due rapidissimo con De Buryne e cavalca fino all'area di rigore dove in zona defilata serve in scivolata con il mancino sul secondo palo l'accorrente Mahrez che tutto solo deve solo appoggiare il pallone in porta.


62'
Doppio cambio per il Psg: fuori un impalpabile Icardi, dentro al suo posto Moise Kean, che subentra insieme a Draxler, che sostitusce Herrera.

60'
Azione insistita della squadra di Pochettino: va al cross con il destro Di Maria, Neymar sovrastato da Ruben Dias che con il petto respinge successivamente il tiro al volo di Herrera dal limite dell'area.

55'
Primi 10 minuti di fuoco all'Etihad dove il campo è più asciutto e praticabile in questo secondo tempo: conclusione potente del classe 2000 Phil Foden, Keylor Navas è bravo a respingere il pallone.

52'
Nulla di fatto dopo il corner: si scambiano colpi proibiti Ruben Dias e Paredes, l'argentino finisce a terra ma per Kuipers è fallo dell'ex Roma e Boca Juniors.

51'
Sotto la pioggia battente, Verratti si allarga e quasi sulla linea di fondo riceve palla da Neymar e tenta il cross: deviazione di Walker e corner per gli ospiti.

46'

Ricominciato quindi la seconda frazione di gioco e la squadra di Guardiola, dopo aver toccato il primo pallone degli ultimi 45 minuti, arriva alla conclusione con De Bruyne che in area ci prova ma il suo tiro viene smorzato dal capitano avversario Marquinhos grazie al quale il pallone è facile preda del portiere.


Terminati i primi 45 minuti della partita, condizionata da un campo molto scivoloso per via della grandine, con un manto erboso più bianco che verde.
Come al Parco dei Principi parte forte nei primi minuti la squadra di Pochettino che mette in difficoltà i Citizens: dopo 7 minuti Kuipers fischia un rigore per presunto fallo di mano del terzino sinistro Zinchenko poi annullato dopo aver rivisto la dinamica al Var.
Il Psg continua ad attaccare sbilanciandosi troppo: al minuto 10 lancio perfetto dalla propria area di Ederson, pallone che arriva a Zinchenko nella zona laterale di sinistra dell'area parigina, rasoterra in mezzo per De Bruyne che colpisce a colpo di sicuro, pallone respinto da Navas che non può nulla sulla ribattuta di destro dell'algerino Mahrez che porta i suoi in vantaggio, 3-1 il computo totale.
Dopo 7 minuti sale in avanti Marquinhos che di testa su cross di Di Maria, tra i più brillanti tra le fila Psg, colpisce la traversa; dopo pochi minuti di nuovo l'argentino si rende protagonista dopo aver tolto il pallone al limite dell'area City a Bernardo Silva ma la conclusione finisce fuori.
Il primo tempo si conclude così, con qualche battibecco in mezzo al campo che ha portato all'ammonizione di Herrera dopo 23 minuti, tanto controllo palla del Psg con un City attento a non lasciare spazi e pronto a ripartire con Zinchenko a sinistra e Mahrez a destra tra i più in palla questa sera.

Il primo tempo
45+3'


45+1'
Uno contro uno di Mahrez in area contro Diallo, pallone spostato sul piede debole e conclusione: parata di Navas, pallone che arriva fuori area sui piedi di Bernardo che con il mancino cerca di piazzare la palla sul secondo palo, pallone deviato e calcio d'angolo City.

44'
Dal calcio d'angolo dei parigini scaturisce un contropiede del City inconcludente quindi cambio di fronte con Di Maria che si ritrova al limite dell'area avversaria ad affrontare due difensori ma mentre tenta il dribbling arriva Gundogan che spazza via il pallone.

42'
Palla di Florenzi per Neymar, accerchiato dai giocatori di Pep e quindi costretto a cedere il pallone per l'accorrente Herrera che dala zona laterale dell'area di rigore, crossa in mezzo con il pallone intercettato di testa da parte di Ruben Dias.

40'
Altro battibecco in campo: sbraccia un po' Neymar mentre si difende dalla marcatura di Bernardo Silva a centrocampo, per l'arbitro non c'è nulla e allora il portoghese si vendica: sgambetto al brasiliano e faccia a faccia tra i due, Kuipers fischia punizione per il Psg

36'
Pericolosi i parigini che con Ander Herrera ci provano: conclusione dal limite dell'area da parte del centrocampista, pallone che termina non lontano dalla porta di Ederson

30'
Gioca con il pallone la squadra di Pep Guardiola che dopo un possesso prolungato manda a concludere De Bruyne che dal limite dell'area ci prova ma la conclusione termina a lato.

23'

Battibecco tra Herrera e Gundogan a seguito di un intervento falloso dello spagnolo ai danni di Bernardo Silva, punizione per il City e giallo per l'ex United e Athletic Bilbao.

20'
Di Maria pericoloso: Ederson, regista difensivo, serve Bernardo Silva al limite della sua area si fa soffiare il pallone dall'argentino che calcia subito in porta provando a soprendere il brasiliano, pallone sul fondo.

18'
Traversa di Marquinhos, Psg ad un passo dal pareggio: cross preciso di Di Maria per il suo capitano che svetta più in alto di tutti, il colpo di testa del brasiliano manda il pallone sul legno.

11'
Passa in vantaggio il City: lancio lungo di Ederson dalla propria area piccola che vede la corsa di Zinchenko, pallone dell'ucraino in mezzo per De Bruyne che calcia a colpo sicuro, Navas para ma sulla ribattuta di Mahrez non può nulla.



9'
Calcio di rigore annullato per il Psg: Kuipers inizialmente aveva decreato per il tiro dagli 11 metri dopo il tocco scomposto di Zinchenko ma una volta richiamato al Var vede che in realtà il pallone è finito sulla spalla dell'ucraino.

7'
El Fideo Angel Di Maria entra in area di rigore dalla zona mancina e accentua la caduta una volta subito il contatto di Walker: per l'arbitro non c'è nulla.

1'
Pronti via e il City attacca: lancio lungo del play difensivo della formazione oggi celeste Ederson, testa di Walker che prolunga il pallone alla ricerca di Bernardo Silva, anticipa tutti Marquinhos.

Le formazioni

Manchester City (4-3-3)
: Ederson; Walker, Stones, Dias, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, Gundogan; Mahrez, Bernardo Silva, Foden.
Psg (4-2-3-1): Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Diallo; Paredes, Herrera; Di Maria, Verratti, Neymar; Icardi.