Terzo 2-0 consecutivo per l'Italia: Lituania battuta grazie a Sensi e Immobile

L'Italia sperimentale di Mancini non brilla nel primo tempo, ma nella ripresa ha almeno cinque buone occasioni da gol. Sensi sblocca, Immobile la chiude nel recupero con un penalty

Immobile in Lituania-Italia

Immobile in Lituania-Italia

Globalsport 31 marzo 2021

Terza vittoria su tre partite per la Nazionale di Mancini nelle qualificazioni al Mondiale 2022 in Qatar.
Si tratta del terzo 2-0 consecutivo: dopo quello a Irlanda del Nord e Bulgaria è la Lituania la vittima sacrificale.
Nel discutibile campo di Vilnius, nel primo tempo, l'Italia gioca a giri bassi e non è quasi mai pericolosa.
La scossa arriva nella ripresa con gli ingressi in campo di Chiesa e Sensi: il nerazzurro sblocca il match al 48' su un bel tiro dal limite dell'area.
Gli azzurri hanno numerose occasioni per raddoppiare, in particolar modo con Immobile (per due volte neutralizzato e una volta fuori) e con Locatelli.


Quando la partita sembrava indirizzata verso un minimo scarto, nel recupero Barella conquista un rigore che Immobile trasforma.
La terza vittoria ci catapulta quindi in testa al girone delle qualificazioni con 9 punti: i prossimi impegni saranno a settembre quando affronteremo Bulgaria e Svizzera.
Prima ci sono gli europei, in cui gli azzurri dovranno far vedere di che pasta sono fatti. 



Altre due occasioni per Immobile, per cui la porta stasera sembra stregata.

Si fa vedere anche la Lituania con Eliosius: su un intervento preciso di Bastoni nasce una ripartenza. Donnarumma salva il risultato al primo intervento della sua gara.



Due cambi che fruttano il vantaggio per Mancini all'intervallo: Chiesa per El Shaarawy e Sensi per Pellegrini.
L'interista al 48' sblocca il match: Locatelli appoggia per Sensi che effettua una conclusione da fuori area. L'estremo difensore lituano viene bucato per un suo intervent goffo.
Due minuti più tardi, neutralizza però una conclusione di Pessina da dentro l'area: sulla ribattuta Immobile non sfrutta la ribattuta.
Anche Locatelli pericoloso con una conclusione al volo da dentro l'area.


A fine primo tempo risultato ancora fermo sullo 0-0 a Vilnius tra Lituania e Italia.


Azzurri che trovano davanti a sé un undici ben organizzato dietro e infatti le occasioni latitano: poche occasioni nello specchio, di cui due del terzino sinitro Emerson.
Occasione più ghiotta per El Shaarawy, che a pochi passi dalla linea di porta cicca il pallone del vantaggio dopo un assist invitante.
Italia che deve necessariamente vincere in previsione degli scontri diretti con la rivale del girone, la Svizzera: vedremo se nel secondo tempo ci sarà un cambio di passo.


Queste le formazioni che scendono in campo a Vilnius schierate da Mancini e Urbonas nella terza partita del girone per le qualificazioni ai Mondiali 2022 del Qatar: 



Lituania (4-3-3): Svedauskas; Mikoliunas, Beneta, Girdvainis, Vaitkunas; Dapkus, Simkus, Slivka; Novikovas, Cernych, Sirgedas.

L’Italia va a caccia della terza vittoria consecutiva in terra lituana.

Questa sera infatti giocherà a Vilnius, dove punta a battere la Lituania, dopo aver vinto contro Irlanda del Nord e Lituania.

L’Italia al momento si trova prima nel girone, assieme alla Svizzera, che ha battuto proprio la Lituania 1-0.

Per la terza gara di queste qualificazioni Mondiali, Roberto Mancini dovrà fare a meno, oltre a chi ha già salutato il ritiro nei giorni scorsi (vedi Berardi, Caputo, Chiellini, Cristante e Kean), pure di Florenzi, Grifo e Verratti.

Va da sé che il Ct opererà dei cambi rispetto agli 11 titolari visti nelle prime due uscite. 

Davanti a Donnarumma, confermato titolare, Mancini dovrebbe dare un turno di riposo a Bonucci, schierando Bastoni.

Novità anche sulle fasce, con Di Lorenzo a sostituire Florenzi ed Emerson Palmieri al posto di Spinazzola.

 A centrocampo, senza Verratti e con un Barella sottotono contro la Bulgaria, dentro Pellegrini, Locatelli e probabilmente Pessina.

Chance in avanti per Bernardeschi assieme a Chiesa, mentre Immobile si gioca il ruolo di punta centrale con Belotti.

La Probabile formazione dell’Italia sarebbe dunque:

(4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson Palmieri; Pellegrini, Locatelli, Pessina; Chiesa, Immobile, Bernardeschi. 

Mentre per la Lituania:

(4-5-1): Svedkauskas; Mikoliunas, Gaspultis, Beneta, Valtkunas; Novikovas, Dapkus, Simkus, Slivka, Lasickas; Cernych.

Il Match sarà trasmesso questa sera alle 20:45, in diretta su Rai Uno in esclusiva.

Sara comunque possibile seguire la diretta anche via streaming sull’app di Rai Play.