Inter: alla luce di una stagione altalenante il futuro di Vidal è sempre più incerto

Tra acciacchi e incomprensioni varie la permanenza del cileno è sempre più in dubbio. Galatasaray, Flamengo e Marsiglia sono alla finestra.

Arturo Vidal

Arturo Vidal

Globalsport 24 marzo 2021
Potremmo parlare di “questione di feeling” o semplicemente di una stagione viziata da continui acciacchi e fraintendimenti con il mister?
Il dato certo è che Arturo Vidal ha ampiamente tradito le aspettative iniziali e non è ancora riuscito ad incastrarsi nella trama ordita da Conte, che ha poi finito per preferirgli Eriksen.
Approfittando dell’imminente sosta per le nazionali, il cileno ha deciso di operarsi in artroscopia al ginocchio sinistro per affrontare al meglio il rush finale: arriveranno partite importanti, la pressione è destinata a salire sempre di più e i nerazzurri non possono permettersi cali di tensione se non vogliono mancare il traguardo ormai ampiamente alla loro portata.
L’obiettivo di Vidal è quello di tornare in campo il 7 aprile contro il Sassuolo, anche se le sue condizioni andranno monitorate giorno per giorno e per il momento si sta limitando a terapie e lavori specifici.
Anche se il pensiero principale è rivolto allo scudetto, alcuni spoiler anticipano che probabilmente Vidal abbandonerà l’Inter nella prossima stagione: fattori come l’età e l’ingaggio non depongono a suo favore e alcune squadre sono già alla finestra, tra tutte Galatasaray, Flamengo e Marsiglia (quest’ultima pare essere la meta più probabile al momento).
Al di là di tutto, comunque, l’Inter deve solo pensare al campionato, specie per approfittare dell’annata storta che sta attraversando la Juventus. Il resto verrà da sé.