Cristiano Ronaldo, quarantena a Torino: il portoghese è in volo per l'Italia

Cristiano Ronaldo sta facendo ritorno con un jet privato in Italia per effettuare la quarantena dopo essere stato trovato positivo al Covid-19.

Coronavirus

Coronavirus

Globalsport 14 ottobre 2020
Cristiano Ronaldo sta per fare ritorno a Torino, città nella quale dovrebbe trascorrere la quarantena prevista dopo esser stato trovato positivo nelle ultime ore al Covid-19. Una vera tegola per il Portogallo, ma specialmente per la Juventus, che dovrà fare a meno almeno per una giornata del suo giocatore più importante. Secondo le ultime indiscrezioni di alfredopedulla.com, il fuoriclasse portoghese sarebbe partito alle 13:45 per raggiungere il capoluogo piemontese con un jet privato dall'aereoporto di Tires. 
Il numero 7 dei bianconeri ha preferito fare la quartenata in Italia, per la quale sono previsti 10 giorni di isolamento, tampone negativo permettendo, mentre in Portogallo sarebbe dovuta durare 14 giorni. Il giocatore avrebbe raggiunto l'areo in ambulanza per cercare di dispettare il più possibile norme anti-virus. 
Sicuramente con questa notizia avrà comuqnue modo ddi far parlare di sé nel bene o nel male, essendo che le polemiche, specialmente in un periodo del genere non mancano ed ogni occasione è buona per dire qualcosa su Cristiano Ronaldo.