Brasile, nuovo record per Neymar: superato Ronaldo nella classifica marcatori

Nella notte di oggi Neymar è riuscito a siglare una tripletta contro il Perù, riuscendo così a superare Ronaldo nella classifica marcatori all-time del Brasile.

Nazionali

Nazionali

Globalsport 14 ottobre 2020
di Lucio Borrelli
La notte di ieri può definirsi magica per Neymar, grazie alla tripletta siglata con il Perù, ma non tanto per i tre goal in sé, piuttosto per il record che è riuscito a raggiungere grazie alle reti. Sappiamo tutti che nel Brasile ci sono stati tanti nomi importanti che hanno fatto la storia della nazionale sudamericana con più Mondiali al mondo: tra essi compare proprio il nome di Ronaldo, ma non Cristiano ovviamente, il Fenomeno.
Durante il match di ieri O' Ney è riuscito a superarlo nella classifica all-time dei marcatori della Seleçao, siglando ben 64 goal dal 2010, anno in cui esordì. L'esterno del Psg è indubbiamente un giocatore incredibile e lo ha sempre dimostrato con i numeri e le giocate, anche se ancora gli manca quel passo in più per esser definito un vero campione.
Forse viene giudicato un po' troppo per quello che fa fuori dal campo e per il suo carattere che gli ha compromesso molte partite, nelle quali ha rimediato varie espulsioni, malgrado ciò Neymar è riuscito sempre a rialzarsi mostrando al mondo intero le sue qualità.
Ora deve riprendersi il suo Brasile alle spalle, un po' come fece Pelé, senza cercare paragoni, piuttosto provando a superare anche lui nella classifica marcatori essendo che sono solo 14 le lunghezze che li distanziano.
L'attuale numero 10 della Seleçao ha ancora 28 anni e si trova forse nel momento migliore della sua carriera, dove potrà dimostrare il suo valore così da smentire tutti gli scetticismi nei suoi confronti per non rimanere più nell'ombra ed essere la luce della nazionale brasiliana e del suo club.