Milan-Bologna 2-0: il Diavolo vince e convince; Ibra protagonista

Il Milan conquista i primi tre punti di questo campionato battendo il Bologna grazie al solito Zlatan Ibrahimovic.

Serie A

Serie A

Globalsport 21 settembre 2020
di Lucio Borrelli
Il Milan riprende da dove aveva lasciato battendo per 2-0 il Bologna. Il Diavolo ha disputato una grande gara con la difesa che ha retto bene le offensive dei rossoblù, nonostante l'assenza di Roamagnoli. Ibrahimovic firma la sua prima doppietta in questo campionato, facendo capire di essere sempre fondamentale per i rossoneri. Pioli è riuscito a ritrovare la stessa continuità con la quale aveva concluso nella scorsa stagione. Appuntamento alla vittoria rimandato per gli uomini di Mihajlovic, che non sono riusciti ad essere troppo pericolosi dalle parti di Donnarumma. 

50' gol del Milan! Ingenuità di Riccardo Orsolini che sgambetta Bennacer in area di rigore regalando un penalty ai rossoneri. Alla battuta va ovviamente Ibrahimovic, che infila sotto l'incrocio il pallone del 2-0 dagli undici metri.



45' fine primo tempo! Termina la prima frazione di gara con il Milan in vantaggio per 1-0 grazie alla 133esima rete in Serie A di Zlatan Ibrahimovic. 

35' gol del Milan! I rossoneri si portano in vantaggio grazie al solito duo Hernandez-Ibrahimovic. Grande palla del terzino per il colosso svedese, che di testa infila la palla alle spalle di Skorupski. Con un'incornata perfetta il Diavolo trova la rete dell'1-0.  




Nel Monday Night della prima giornata di Serie A troviamo Milan e Bologna affrontarsi a San Siro. Entrambe le squadre vogliono iniziare bene la stagione per coronare i propri obiettivi. Il Diavolo si affiderà a Ibrahimovic in avanti, con Bennacer e Kessié in mezzo al campo, mentre Tonali partirà dalla panchina. Pioli e Mihajlovic si sfideranno a specchio, entrambi hanno deciso di schierare il 4-2-3-1 per conquistare i tre punti.