Napoli, De Laurentiis è positivo al Covid-19: non è asintomatico

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è stato ritrovato positivo al coronavirus. Il numero uno partenopeo aveva già i sintomi all'assemblea della Lega di Serie A.

Calcio

Calcio

Globalsport 10 settembre 2020
di Lucio Borrelli
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è stato trovato positivo al Covid-19 dopo il tampone effetuato ieri.
Il numero uno della società partenopea ha partecipato all'assemblea di Lega Serie A insieme a tutti gli altri 19 presidenti, nella quale aveva riscontrato già dei sintomi che erano stati accreditati inizialmente ad un'indigestione da ostriche. 
La comunicazione della positività al coronavirus del produttore cinematografico arriva dal sito uffciale del club azzurro: "La Ssc Napoli comunica che il Presidente Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone effettuato ieri".
Ora, con ogni probabilità del caso anche tutti gli altri patròn delle società della massima serie italiana dovranno sottoporsi al tampone, insieme anche ai giornalisti con i quali De Laurentiis si è fermato a parlare, peraltro senza mascherina, al termine della riunione svolta all'hotel Hilton di Milano di mercoledì. 
L'emergenza che riguarda il coronavirus sembra tutt'altro che essersi risolta ed incombe sulla nuova ripartenza della nostra amata Serie A.