Sarri: "L'Atalanta è come andare dal dentista, sai che farà male"

Il tecnico della Juventus vorrebbe guardare avanti dopo il blackout con il Milan e vede L’Atalanta come una “Squadra difficilissima da affrontare”.

Maurizio Sarri

Maurizio Sarri

Globalsport 10 luglio 2020

"Affrontare l'Atalanta è come andare dal dentista: puoi uscirne bene, ma sai che ti farà male".


Con questa ironica ma pungente dichiarazione, l’allenatore bianconero ha commentato la sfida della sua Juventus con la formazione di Gasperini che vale una fetta di scudetto.


Dalle parole di Sarri sono emersi alcuni dettagli tecnici e soprattutto i punti forti della squadra avversaria: “Loro sono aggressivi e hanno grandi ripartenze. Dal punto di vista fisico sono molto veloci, hanno capacità di strappare. Bisogna tenerlo in considerazione", ha dichiarato.


Poi ha rivolto un appello ai suoi, chiedendo continuità e ordine ma anche di guardare avanti e non indietro, con evidente allusione alla partita con il Milan: “Soffriamo di alcuni momenti di sbandamento: ora la priorità è non farli incidere così negativamente” e ha aggiunto ancora: “Ci siamo paralizzati dopo un rigore, abbiamo altri problemi ma non fisici”.


Dopo un no comment sui sorteggi della Champions, l’allenatore ha rimandato ad oggi una decisione sulla formazione.