Viola il Daspo: arrestato capo-ultrà dell’Inter

Andrea Beretta è stato fermato dopo gli incidenti che hanno preceduto il Derby di Milano

Curva dell'Inter

Curva dell'Inter

Globalsport 11 febbraio 2020

Arrivano i primi provvedimenti dopo gli scontri davanti “San Siro” che hanno preceduto il derby di Milano, con duecento tifosi che hanno lanciato petardi e bottiglie di vetro contro le Forze dell’ordine a presidio dello stadio.


La polizia ha infatti arrestato Andrea Beretta capo ultrà della Curva Nord nerazzurra. Beretta già in passato era stato sottoposto a misure restrittive con due Daspo per gli scontri di Inter-Roma e di Inter-Atalanta del 2017 ed è stata proprio la violazione di questi provvedimenti a far scattare l'arresto.