Caso Icardi, le parole di Moratti: "Decisione inutile e svantaggiosa"

L'ex patron dell'Inter ha commentato la scelta del club nerazzurro di rimuovere la fascia di capitano al bomber argentino. "Ho sempre considerato Icardi come un ottimo capitano".

Massimo Moratti

Massimo Moratti

Globalsport 14 febbraio 2019
Massimo Moratti critica duramente l'Inter e la gestione del caso Icardi al quale è stata tolta la fascia di capitano.
"Se rimpiango Bergomi e Zanetti? Ho trovato un ottimo capitano anche Icardi, ha sempre giocato con entusiasmo, serietà e professionalità. Non ho niente da dire", afferma l'ex presidente nerazzurro ai microfoni di Sportmediaset.
"Come è stata gestita la situazione? È stato reso tutto pubblico, è stato messo tutto in piazza e questo non è bello" dice a chiaramente Moratti. "Mi sembra una cosa inutile: a metà stagione, senza più la possibilità di vendere il giocatore e con degli obiettivi da raggiungere non so che vantaggi possa portare. Una situazione che allontana il giocatore dal club e il club dal giocatore".
L'ex patron nerazzurro non vuole provare ad immedesimarsi nella situazione: "Cosa avrei fatto io? Non conosco i presupposti, quindi non posso capire le motivazioni per cui è stata presa la decisione. Ci saranno ragioni, strategie interne in cui io non posso entrare".