Addio a Giagnoni: allenatore di Torino, Milan e Roma negli anni Settanta

Il club granata si unisce al cordoglio del tecnico che portò il Torino al secondo posto in campionato, ad un solo punto dalla Juventus

Giagnoni

Giagnoni

Redazione 8 agosto 2018

Lutto per il mondo del calcio, che piange la morte di Gustavo Giagnoni, ex allenatore, mancato nella scorsa notte all’età di 85 anni. Giagioni è stato tecnico di Cagliari, Milan, Roma e Torino. Quest’ultima società si esprime in una nota di cordoglio: “Apprezzato professionista del nostro calcio - si legge nel comunicato pubblicato sul sito granata - Giagnoni resterà nel cuore dei tifosi anche per la sua profonda umanità e per il temperamento sanguigno".

Giagnoni fu un'icona del mondo granata, "L'allenatore con il ciolbacco" e del "tremendismo" che nel 1971-72 sfiorò lo scudetto a un solo punto dalla Juventus, con grandi polemiche.
Una stagione, la sua, che gettò le basi per la vittoria del Campionato 1975/76. In carriera Giagnoni allenò anche la Roma, dal 1977 al 1979.