Impresa delle Azzurre: 3 - 0 al Portogallo e mondiale conquistato

Le Azzure guidate da Milena Bertolini conquistano la qualificazione alla fase finale del mondiale con un secco 3-0. Ultima volta nel 1999 negli Usa

Italia calcio femminile

Italia calcio femminile

Redazione 9 giugno 2018

Almeno una Italia di calcio andrà al Mondiale, quello di Francia 2019. Le ragazze, guidate dal ct Milena Bartolini hanno sconfitto ieri sera il Portogallo con il risultato di 3-0. L’ultima volta che le azzurre hanno preso alla fase finale di un mondiale risale al 1999, negli Stati Uniti. Il prossimo 4 settembre ci sarà l’ultima sfida, ormai ininfluente, contro il Belgio.
Autrici dei gol di questa sera Girelli, Salvai e Bonansea. L'attaccante della Juventus ha anche colpito una traversa.
Dopo anni di sacrifici, insulti, discriminazioni (anche da parte dei massimi dirigenti), il calcio femminile oggi può finalmente esultare e urlare con tutto il fiato il ritorno della Nazionale italiana ai Mondiali di calcio. L’Italia ce l’ha fatta e contro il Portogallo ha mostrato il perché di un’impresa che certifica un percorso netto da parte delle azzurre del c.t. Milena Bertolini, ex calciatrice di assoluto livello e allenatrice di club chiamata in sella alla nazionale dopo l’esperienza di Cabrini.
Sette vittorie su altrettante gare disputate nel girone di qualificazione. Diciotto reti messe a segno e soltanto due subite. Nessuna rivale all’altezza dell’Italia nel suo girone, conquistato con una gara di anticipo. E così le azzurre voleranno in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019 a distanza di venti anni dall’ultima volta. Nel mezzo il vuoto, o quasi. Prima del riscatto e della sempre maggiore attenzione da parte delle istituzioni, dei media, dei tifosi in generale.