Higuain: "Alla Juve sto bene, mi piace la Premier"

Il Pipita è sereno sul suo futuro e pensa solo alla Juventus. "Giusto annullare il test contro Israele", ha detto Higuain dal ritiro dell'Argentina

Gonzalo Higuain

Gonzalo Higuain

Redazione 6 giugno 2018

Gonzalo Higuain si sta preparando per i Mondiali in Russia, e intorno a lui tante voci di mercato. In realtà il centravanti della Juve appare molto sereno sul suo futuro: "Ho un contratto con la Juve – ha detto Higuain a Espn – e nessuno mi ha comunicato novità. Sono molto tranquillo, la mia anima resta a Torino per adesso. Un giorno mi piacerebbe giocare in Premier, quello inglese è il miglior campionato al mondo, guardare le partite è sempre uno spettacolo".

In vista della competizione mondiale era stata fissato un test amichevole in Israele, poi annullato a causa delle minacce dei gruppi terroristici ai giocatori sudamericani: "E’ stato giusto non andare in Israele – il pensiero di Higuain – la sicurezza viene prima di tutto".
Il Pipita è prontissimo per i Mondiali: "E' sempre un sogno giocare questa competizione, è la sfida che affronto ora con una maturità maggiore e che tutti vogliamo vincere. Mi sento molto bene, la famiglia mi ha dato tanto, la testa è tutto nella vita".