Thohir gioisce per gli introiti Champions, ma il FFP gli lega le mani

Le casse nerazzurre sorridono, ma il Fair Play Finanziario vincolerà ancora il club milanese. Intanto Cancelo torna a Valencia, si proverà a riprenderlo a luglio

Erick Thohir

Erick Thohir

Redazione 31 maggio 2018

La Champions porta guadagno e per l’Inter rappresenta un traguardo sportivo importante, dai risvolti economici significativi. Felice per gli introiti relativi al piazzamento in campionato è il presidente nerazzurro, azionista di minoranza del club, Erick Thohir: “Entrando in questa Champions i ricavi sono aumentati, ma ci sono ancora i vincoli del Fair Play Finanziario che ci saranno anche per l’anno prossimo, quindi tra vendite e acquisti di giocatori, si deve trovare un equilibrio. Per questo l’Inter deve ancora bilanciare gli acquisti e la vendita dei giocatori“, ha detto Thohir. A questo proposito, come riporta PlazaDeportiva, Joao Cancelo torna sotto la disponibilità del Valencia essendo scaduto oggi il termine per riscattare il giocatore alla cifra di 35 milioni, operazione non perfezionata proprio per via dei paletti imposti dal Fair Play. Il club spagnolo potrebbe dunque pensare di cederlo ad altre squadre interessate come la Juve e il Manchester United, anche se l’Inter sembra intenzionata a tornare sul terzino portoghese dopo il 30 giugno, cioè dopo aver sistemato le questioni di bilancio.