Il Manchester City batte 2-1 il Dortmund e conquista l'andata dei Quarti

Il Manchester attacca ripetutamente il Dortmund che si mostra più debole nella sfida di Champions. De Bruyne e Foden portano alla vittoria il City.

Momento della partita Manchester City-Borussia Dortmund

Momento della partita Manchester City-Borussia Dortmund

Globalsport 6 aprile 2021
Il Manchester City è padrone della Premier League e cerca la gloria in Champions League, vetta ambita da anni.
Nella partita di andata dei quarti di finale di oggi la squadra inglese ospita e sfida il Borussia Dortmund.
Pep Guardiola schiera il (4-2-3-1) con Ederson, Walker, Stones, Ruben Dias, Cancelo; Rodri, Gundogan; Mahrez, De Bruyne, Foden; Bernardo Silva;
mentre Terzic si presenta all'appuntamento con la formazione (4-3-3) con Hitz; Morey, Akanji, Hummels, Guerreiro; Bellingham, Emre Can, Dahoud; Knauff, Haaland, Reus.

Primo Tempo
Il calcio d'inizio è a favore degli ospiti del Dortmund che cominciano ad assediare la metà campo avversaria con Haaland per Bellingham che provano la prima azione, bloccata prontamente da Ederson.
Il Manchester però in un iniziale momento di tentennamento, si rianima e prova a contrastare l'avanzata dei tedeschi.
Al 19' arriva il gol con De Bruyne che brucia Dahoud in dribbling e imbuca per Foden, il cui cross rasoterra è leggermente troppo lungo per Mahrez; l'ex Leicester è bravo nel controllo, alza la testa e serve il rimorchio del belga che non può sbagliare.
Al 29' viene fischiato un rigore a favore degli inglesi per un presunto contatto Emre Can-Rodri, ma i dubbi sono tanti, e ad un successivo controllo, il rigore viene annullato.
Al 45'+1' termina il primo tempo per 1-0 tra Manchester City e Borussia Dortmund.

Secondo tempo
La seconda parte della partita è più movimentata con due gol segnati in totale che conducono alla vittoria il club inglese.
Tra il 65' e l'80' è un continuo di azioni di attacco e contrattacco fra le due squadre, con prevalenza del Manchester su Dortmund che sembra essere sotto pressione.
Al 76' De Bruyne  è vicino al raddoppio, ma per pochissimo, fallisce.
All' 84' Reus porta il Dortmund in pareggio grazie ad un tiro glaciale che spiazza Ederson.
Ma non appena conquistato questo traguardo, il Manchester attacca di nuovo e Foden segna il secondo gol.
De Bruyne dipinge un cross mancino dalla trequarti che pesca Gundogan alle spalle di Meunier, il numero 8 mette giù e serve Foden, che stavolta non può davvero sprecare l'invito.
Finisce 2-1 tra Manchester City e Borussia Dortmund, il City si aggiudica l'andata dei quarti di finale grazie alla rete di Foden nel finale: 2-1 il risultato, che tiene tutto aperto in vista del ritorno.