Usa, almeno 24 giocatori della Mls sono positivi al Coronavirus

Il portavoce del massimo campionato di calcio americano annuncia la presenza di 24 calciatori contagiati

Mls

Mls

Globalsport 29 giugno 2020
Il portavoce della Mls ha annunciato la presenza di 24 nuovi casi di calciatori positivi al Coronavirus, secondo quanto rivelato dai test effettuati alle squadre prima della pre-stagione che si effettuerà ad Orlando dai prossimi giorni.
Tra le cinque squadre che si trovano in Florida (Orlando City, San Jose Earthquakes, Minnesota United, Columbus Crew e Fc Dallas) altri due calciatori sono stati trovati positivi.
Il portavoce non ha al momento rivelato i nomi dei contagiati, quel che è certo è che all'arrivo in Florida di tutte le squadre saranno effettuati ulteriori test e chi risulterà positivo verrà posto in quarantena.
Per il momento, la Mls ha rilasciato un comunicato in cui dichiara di essere in contatto con il Dipartimento della Salute della Florida per identificare tutti coloro che possono essere venuti a contatto con i positivi.