Altri due calciatori positivi al Coronavirus in Premier League

Tra i due casi confermati, uno è un giocatore del Norwich, mentre il secondo rimane un'incognita

Norwich City

Norwich City

Globalsport 14 giugno 2020
Dopo l'ultima tornata di test effettuati su giocatori e staff delle venti squadre di Premier, sono stati riscontrati altri due casi positivi di Coronavirus.
Uno di questi è un giocatore del Norwich, mentre per il secondo positivo nessun club ha rilasciato comunicati.
La conferma è arrivata da una nota del club ultimo in classifica, che non ha rivelato l'identità: "In linea con i protocolli della Premier League, il giocatore si auto-isolerà per un periodo di sette giorni prima di essere nuovamente testato in un secondo momento. Il giocatore deve essere negativo ai test prima di poter riprendere l'allenamento".
Ferma dal 13 marzo a causa della pandemia, la Premier ripartirà la prossima settimana col Norwich impegnato in casa venerdì prossimo con il Southampton.
Giocatori e staff delle squadre vengono testati due volte la settimana, l'ultima tranche di test risale all'11-12 giugno.
Su 8687 persone testate i positivi accertati sono 16.