Lione e Amiens fanno ricorso per la ripresa del campionato di Ligue 1

Il verdetto è attesa per la settimana prossima: quello francese è stato l'unico campionato europeo a fermarsi definitivamente

Aulas Lione

Aulas Lione

Globalsport 5 giugno 2020
Come riportato dai Rai Sport, il Lione e l'Amiens hanno fatto ricorso al Consiglio di Stato transalpino per chiedere la ripresa della Ligue 1.
Il campionato francese si è infatti fermato definitivamente a causa dell'epidemia del Coronavirus.
Il Lione, che sarebbe fuori dalle coppe europee, si è fatto sentire con le parole del presidente Aulas, il quale avrebbe chiesto di seguire l'esempio di ripresa dei maggiori campionati europei.
"La Germania sta giocando di nuovo, la Spagna riprenderà la prossima settimana. La Lega ha preso la decisione e può ancora decidere di riprendere. Sono scioccato dal fatto che siamo a discutere se riprendere o meno. Possiamo allenarci 3-4 setimane e terminare prima di fine agosto."
La decisione definitiva è attesa tra lunedì 8 e martedì 9 giugno.
Dal canto suo, il direttore della Ligue 1 Quillot difende la scelta: "Non è possibile ritardare l'inizio della prossima stagione oltre il 23 agosto, anche a causa del contratto sui diritti tv siglato con l'emittente spagnola Mediapro".