Il Famalicao batte il Porto 2-1. A rischio il primo posto della classifica.

Il Porto è stato battuto dal Famalicao e potrebbe essere superato dal Benfica, la seconda squadra in classifica. Gara a porte chiuse, ma alcuni tifosi si sono radunati fuori dallo stadio.

Il Porto in riscaldamento

Il Porto in riscaldamento

Globalsport 4 giugno 2020

Ripartenza con effetto a sorpresa per il campionato Portoghese.


La prima gara della ripresa ha visto protagonisti il Portimonense e il Gil Vicente il cui risultato è stato un secco 1-0 per i padroni di casa.


In tarda serata è scesa in campo la capolista Porto, ospite del Famalicao.


La gara si è disputata a porte chiuse anche se alcuni tifosi si sono radunati fuori dallo stadio non rispettando le regole del distanziamento sociale.


In modo diverso si sono comportanti i giocatori, i quali hanno seguito rigorosamente il protocollo giungendo allo stadio in mascherina e riscaldandosi a debita distanza.


 


Il primo tempo si è concluso con il punteggio di 0-0, ma subito dopo la ripresa l’attaccante del Falimacao segna un gol portando la sua squadra in vantaggio.


Gli animi si scaldano e il gol di Corona al 74’ non è sufficiente a rinvigorire l’animo dei giocatori del Porto. Dopo quattro minuti arriva il raddoppio del Famalicao che, con un gol di Goncalves, chiude definitivamente la partita.


Situazione in classifica difficile per il Porto che, con 60 punti, potrebbe essere superato dal Benfica e scendere al secondo posto in classifica.


 


Scenderanno in campo nella giornata di oggi:



  • Alle 19:00: Marítimo- Vitória Setúbal

  • Alle 20:15: Benfica- Cd Tondela

  • Alle 22:15: Vitória Guimaraes- Sporting Lisbona