In Bulgaria riparte il campionato. Ammessi anche i tifosi

L'ultimo protocollo del ministero della Salute di Sofia ha ammesso la presenza di una parte del pubblico sugli spalti.

Una tifoseria bulgara

Una tifoseria bulgara

Globalsport 3 giugno 2020

Via alla prima e alla seconda divisione del campionato bulgaro da venerdì 12 giugno.


In quasi tutto il mondo lo sport ricomincia a vivere e, in Bulgaria, sembra essersi aggiunta anche una novità: potranno accedere allo stadio il 30% dei tifosi.


Il protocollo del ministero della Salute ha previsto alcune disposizioni ministeriali che prevedono distanziamento sociale tra uno spettatore e l'altro di 2 postazioni, oltre a una percentuale ridotta di tifosi rispetto al numero massimo delle postazioni.