Premier League, 6 incontri in campo neutro per evitare assembramenti

Questa la decisione della Federcalcio inglese. Un attenzione importante alla capolista Liverpool: si vuole scongiurare il rischio dei troppi tifosi vicino agli impianti sportivi

Anfield Road

Anfield Road

Globalsport 29 maggio 2020
Saranno almeno sei gli incontri della Premier League che si disputeranno in campo neutro alla ripresa del campionato.
La decisione della Fa di far giocare alcune squadre lontano dalle proprie città è atta a scongiurare gli assembramenti dei tifosi vicino agli stadi.
Tra le partite che si giocheranno fuori dalle proprie mura ci sono Manchester City-Liverpool, Manchester City-Newcastle, Manchester United-Sheffield united, Newcastle-Liverpool ed Everton Liverpool.
Il derby della Merseyside era in particolar modo sotto attenzione, visto che potrebbe essere la partita che potrà garantire al Liverpool il titolo di campione d'Inghilterra.

La Federcalcio Inglese ha anche comunicato le date per la ripresa della Coppa d'Inghilterra: i quarti si giocheranno il 27/28 giugno, le semifinali il 18-19 luglio, mentre la finale a Wembley sabato 1 agosto.