La polizia austriaca fa un controllo a sorpresa agli allenamenti dell'Ask Linz

Le forze dell'ordine sono andate a controllare lo svolgimento della sedute di allenamento della squadra austriaca per verificare il rispetto delle distanze.

Ask Linz

Ask Linz

Globalsport 11 maggio 2020

La prima in classifica della Bundesliga austriaca ha ricevuto un controllo a sorpresa dalla polizia locale durante la loro seduta di allenamento.

La visita degli agenti era finalizzata alla verifica del rispetto delle distanze tra i giocatori che durante la Fase 2 sono tenuti ad allenarsi in modo individuale.

Il Lask (Linzer Athletik-Sport-Klub) era stata la prima società austriaca a tornare ad allenarsi con gruppetti formati da un massimo di sei giocatori.