Cristiano Ronaldo patteggia col Fisco: 2 anni e 18,8 milioni

Il campione portoghese Cristiano Ronaldo ha trovato un'intesa col Fisco per chiudere il contenzioso su una serie di reati fiscali.

Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

Redazione 15 giugno 2018

Intesa col fisco spagnolo per Cristiano Ronaldo: secondo quello che riporta ‘El Mundo’ l’asso portoghese del Real ha riconosciuto le sue responsabilità in merito a quattro reati, relativamente al suo contenzioso in essere. L’accordo finisce per chiudere i suoi problemi fiscali sia sotto il profilo penale che amministrativo.

La cifra evasa viene ridotta da 14,7 a 5,7 milioni, la somma totale che verrà pagata, cioè 18,8 milioni, comprende anche multe e interessi. Resta il nodo dei due anni di carcere che Ronaldo vorrebbe fossero sostituiti con una multa, evitando la condanna con la sospensione condizionale.