Una bella Italia pareggia con il Portogallo, ma niente Final Four

La partita finisce 0-0: lusitani matematicamente primi nel girone, Polonia retrocessa. Buoni segnali ma il lavoro è tanto per tornare davvero competitivi

Ciro Immobile e Mario Rui

Ciro Immobile e Mario Rui

Globalsport 17 novembre 2018

Nel quarto e ultimo match della Nations League, l'Italia pareggia contro il Portogallo e chiude il girone al secondo posto, dicendo così addio alle Final Four. A San Siro finisce 0-0, con gli azzurri che offrono un ottimo primo tempo prima di calare dal punto di vista fisico nella ripresa. I campioni d'Europa in carica - ai quali manca ancora la gara con la Polonia - restano così al comando del Gruppo A3, a +2 sulla squadra di Mancini.


IL TABELLINO


ITALIA-PORTOGALLO 0-0


Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Jorginho, Verratti (36' st Pellegrini); Chiesa (43' st Berardi), Immobile (29' st Lasagna), Insigne.


A disp.: Sirigu, Cragno, De Sciglio, Emerson, Rugani, Acerbi, Gagliardini, Grifo, Politano. All.: Mancini


Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Mario Rui; Pizzi (23' st Joao Mario), W. Carvalho, Ruben Neves; Bernardo Silva, André Silva (46' st Danilo), Bruma (40' st Guerreiro).


A disp.: Beto, Neto, Bruno Fernandes, Cedric, Guedes, Sanches, Eder, Rafa Silva. All.: Fernando Santos


Arbitro: Makkelie (Olanda)


Marcatori: -


Ammoniti: Ruben Neves, Mario Rui, Cancelo (P); Jorginho, Bonucci (I)