Un'Italia scombinata soffre ma alla fine pareggia con la Polonia

In vantaggio con Zielinski i polacchi sono stati raggiunti con un rigore segnata da Jorginho. Mancini soddisfatto a metà

Jorginho e Zielinski

Jorginho e Zielinski

Redazione 7 settembre 2018

Un esordio di Nations League complicato con gli azzurri che potevano perdere ma alla fine hanno agguantato un buon pareggio: "Nel primo tempo abbiamo commesso qualche errore tecnico, non dobbiamo farlo: ma poi nel secondo tempo i ragazzi sono stati bravissimi". Lo ha detto Roberto Mancini, dopo l'1-1 contro la Polonia nella prima partita di Nations League. "Balotelli deve trovare la condizione - ha aggiunto alla Rai il ct azzurro - Chiesa? Come lui tutti sono ragazzi su cui puntare. E stasera nel secondo tempo sono stati bravissimi". 


Bonucci: commesso molti errori


"Abbiamo commesso errori, ma nel secondo tempo abbiamo dimostrato la voglia di riprendere la partita. Ora lunedi' a Lisbona non abbiamo margini di errore". Cosi' Leonardo Bonucci inquadra il pareggio a Bologna contro la Polonia, nella prima giornata della Nations League. "Cristiano Ronaldo e' fortissimo, ma la sua assenza non ci deve ingannare: il Portogallo e' comunque un'ottima squadra - ha aggiunto il difensore juventino a RaiSport - sono i campioni d'Europa in carica e avremo il massimo rispetto".


Italia-Polonia 1-1 (0-1).
Italia (4-3-3): Donnarumma 6.5, Zappacosta 5.5, Bonucci 6, Chiellini 5.5, Biraghi 6, Gagliardini 5, Jorginho 6, Pellegrini 5 (1' st Bonaventura 6.5), Bernardeschi 6.5, Balotelli 5 (17' st Belotti 6), Insigne 5.5 (26' st Chiesa 6.5). (1 Sirigu, 12 Perin, 2 Barella, 4 Criscito, 6 Romagnoli, 7 Berardi, 13 Caldara, 17 Immobile, 23 Benassi). All.: Mancini 6.
Polonia (4-4-1-1): Fabianski 6, Bereszynski 6, Glik 6.5, Bednarek 6, Reca 6, Blaszczykowski 5.5 (35' st Pietrzak sv), Klich 6.5 (11' st Szymanski 6), Kurzawa 6.5, Zielinski 7 (21' st Linetty 6), Lewandowski 6.5. (1 Szczesni, 12 Skorupski, 2 Pietrzak, 4 Kedziora, 6 Dzwigala, 7 Milik, 14 Frankowski, 17 Kadzior, 19 Kaminski, 23 Piatek). All.: Brzeczek 6.5.
Arbitro: Felix Zwayer 5.5.
Reti: nel pt al 40' Zielinski; nel st al 33' Jorginho (rig). Angoli: 7-5 per l'Italia. Recupero: 2' e 4'. Ammoniti: Chiellini, Kich, Blaszczykowski per gioco scorretto; Fabianski per comportamento non regolamentare. Spettatori: 24.000 per un incasso di 350.000 euro. ** I GOL - 40' pt: Jorginho perde palla sul pressing polacco al limite dell'area azzurra. La sfera arriva a Lewandowski, che dalla fascia sinistra crossa in area di rigore. Arriva Zielinski in corsa, che coglie di sorpresa i centrali azzurri sul secondo palo e trafigge Donnarumma con un destro al volo. - 33' st: contropiede azzurro condotto dai neo entrati Belotti e Chiesa. Il Gallo serve Chiesa in area di rigore. Blaszczykowski entra in scivolata, tocca il pallone, poi sullo slancio, la gamba. Contatto dubbio, per l'arbitro è rigore e dal dischetto Jorginho spiazza Fabianski, incrociando il destro.