Il Belgio strapazza l'Inghilterra e sale sul podio di Russia 2018

Finisce 2-0 per i Diavoli Rossi la finalina per il terzo posto: è il miglior piazzamento in un Mondiale della storia del Belgio

L'esultanza del Belgio

L'esultanza del Belgio

Redazione 14 luglio 2018

Fallita anche la missione terzo posto ai Mondiali per l'Inghilterra, che si arrende al 2-0 inflittole dal Belgio nella finalina tra eliminate in semifinale. La Nazionale di Martinez segna in avvio e sullo scadere del match, ma nel mezzo mette tanta sostanza e qualità, inibendo per gran parte dei 90 minuti la manovra degli inglesi. A sbloccare la partita è Meunier, che al quinto minuto batte Pickford deviando in porta il cross di Chadli e apre le porte al dominio belga che si dispiega per l'intera durata del primo tempo. Nella ripresa gli ingressi di Lingard e Rashford danno un po' di carica all'Inghilterra, che va anche vicina al gol del pari con lo scavetto di Dier: solo il salvataggio provvidenziale di Alderweireld permette al Belgio di mantenere il vantaggio, che non è doppio solo a causa dell'imprecisione sotto porta di Lukaku. Gli inglesi continuano quindi a spingersi in avanti, uno sbilanciamento che all'82' si rivela fatale, quando Hazard segna il 2-0 servito in campo aperto da De Bruyne. Il Belgio dunque raggiunge il miglior piazzamento in un Mondiale della sua storia, mentre l'Inghilterra deve accontentarsi del quarto posto. A chiudere la competizione ci sarà la finale di domani alle 17 tra Francia e Croazia, match che assegnerà la Coppa del Mondo.