Azzurri, scattano le prove tattiche: verso il 4-3-3

Nella mattina si è svolta la sessione di allenamento a porte aperte in quel di Coverciano, Mancini conferma il 4-3-3, Zaza a riposo

Mancini

Mancini

Redazione 25 maggio 2018

Scattano le prime prove tattiche dell’Italia targata Roberto Mancini, durante la preparazione in vista delle amichevoli contro l’Arabia Saudita (28 maggio a San Gallo), la Francia (1 giugno a Nizza) e l’Olanda (4 giugno a Torino). Si riposa l’attaccante ex Juventus Simone Zaza, che continua la fisioterapia per dei problemi muscolari. Mancini ha diviso i convocati in due gruppi, alternando parte atletica e quella tecnico-tattica, scegliendo come modulo il 4-3-3. Il primo gruppo, di cui faceva parte tra gli altri anche Balotelli, ha terminato prima, mentre il secondo gruppo si è prolungato per chiudere la sessione mattutina. Nel pomeriggio, alle 17, altra sessione di lavoro, stavolta a porte chiuse.